Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Parlamento Europeo

Parlamento e Consiglio sulla condizionalità dello Stato di diritto

Parlamento e Consiglio sulla condizionalità dello Stato di diritto

I colloqui proseguiranno in novembre, quando i colegislatori si riuniranno per il quinto trilogo

di Silvia de Mari

 

BRUXELLES - Dopo aver concluso il quarto ciclo di negoziati legislativi informali con il Consiglio, giovedì i negoziatori del PE hanno dichiarato: “Oggi non abbiamo raggiunto un compromesso sul meccanismo di condizionalità dello Stato di diritto. Tutto è ancora da concordare. Dopo discussioni interne al Parlamento europeo, torneremo per il quinto trilogo a novembre".

I NEGOZIATI - Il Parlamento europeo è pronto ad avviare negoziati interistituzionali sul regolamento "Stato di diritto condizionalità" dal gennaio 2019, quando i deputati hanno approvato la loro posizione in prima lettura.

LA RICHIESTA - La principale richiesta del Parlamento europeo è stata quella di collegare efficacemente i fondi dell'UE al rispetto dello stato di diritto e dei diritti fondamentali negli Stati membri, mediante un "meccanismo applicabile" che può essere attivato in modo efficace. Hanno anche chiesto che i destinatari finali dei fondi dell'UE siano protetti e che il Parlamento venga incluso nel processo decisionale.

IL SONDAGGIO - In un recente sondaggio a livello dell'UE (condotto nell'ottobre 2020), il 77% degli europei ha insistito sul fatto che l'UE dovrebbe fornire fondi agli Stati membri solo se il governo nazionale attua lo stato di diritto e i principi democratici.

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, quasi tutta Italia in zona rossa: restrizioni troppo dure o necessarie?

Risultati