Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

Per Ferrero le nuove sfide sono legate al packaging

Per Ferrero le nuove sfide sono legate al packaging

Il commento pochi giorni dalla vittoria del premio Quality Design al Best Packaging Award 2019

di Giordano D'Angelo

ROMA - Paola Avogadro, Ferrero Global Packaging Design Manager, ha raccontato l’approccio utilizzato dall’azienda per ridisegnare e concepire ex novo i propri imballaggi: «Da anni selezioniamo i materiali impiegati per l’imballaggio dei nostri prodotti, sia in base alla loro idoneità per la perfetta conservazione dell’alimento sia per la possibilità di riciclaggio. Su un totale di 430.000 tonnellate di packaging, il 40% è vetro completamente riciclabile, il 40% carta e cartone e il restante 20% plastica. Stiamo rivedendo e riprogettando diversi imballaggi al fine di migliorare la circolarità della filiera e vogliamo farlo al meglio, analizzando le diverse opzioni e sperimentando l’effettiva riciclabilità grazie all’utilizzo di studi pilota».

IL COMMENTO - «Negli ultimi cinque anni la nostra strategia, basata su riduzione, rimozione, riciclo, rinnovabilità e riuso, ci ha permesso di risparmiare oltre 6.500 tonnellate di plastica rigida nelle confezioni di Estathè, delle praline e dei tappi di Nutella. Inoltre, gli imballaggi non a contatto con il prodotto sono per il 90% costituiti da materiale riciclato. In aggiunta, per applicare alla lettera il concetto di rimozione, abbiamo sostituito il classico piedistallo di plastica dell’uovo di Pasqua con un piedistallo fatto anch’esso di cioccolato».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati