Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

Perdono la voce almeno una volta nella vita il 30% delle persone

Perdono la voce almeno una volta nella vita il 30% delle persone

Sono diverse le condizioni e sono state ricordate dalla Giornata Mondiale

di Stefania Abbondanza

ROMA - Durante la Giornata mondiale della voce, celebrata il 16 aprile all'insegna dello slogan "Sii gentile con la tua voce", si è ricordato come circa il 30% delle persone almeno una volta nella vita va incontro a raucedine o afonia, un problema condizionato dalla respirazione e dalle nostre emozioni, ma può essere influenzato anche da diverse malattie come il reflusso gastroesofageo.

IL COMMENTO - «La disfonia indotta dall'uso prolungato della voce a frequenze e volumi elevati, può essere senza lesioni specifiche oppure organica quando l'abuso reiterato ha prodotto alterazioni delle corde vocali, come i noduli cordali», spiega Carlo Tognonato, coordinatore del Servizio di Logopedia del Dipartimento di Riabilitazione Specialistica del Gruppo MultiMedica

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati