Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

Pga Tour: Francesco Molinari all’Arnold Palmer Invitational

Pga Tour: Francesco Molinari all’Arnold Palmer Invitational

A Orlando in campo sei dei primi dieci giocatori del ranking mondiale. Forfait di Tiger Woods

di Valerio Cruciani

ORLANDO - Francesco Molinari torna in campo nell’Arnold Palmer Invitational (7-10 marzo), il torneo del PGA Tour dedicato al grande campione americano scomparso nel 2016, che avrà luogo al Bay Hill Club & Lodge di Orlando in Florida. Difende il titolo Rory McIlroy, numero sei mondiale, in un contesto che comprende altri cinque giocatori tra i top ten del world ranking: Justin Rose, numero 2, Brooks Koepka (n. 3), Bryson DeChambeau (n. 5), Rickie Fowler (n. 7) e naturalmente Molinari (n. 10).

ROSE - Rientra Rose, dopo un periodo di riposo, ben motivato a riprendersi la leadership mondiale, approfittando anche dell’assenza del numero 1 Dustin Johnson, ma sicuramente sarà uno spettacolo di alto livello tecnico e agonistico, come sempre accade in questo evento, grazie anche a un field di gran qualità con tanti altri ottimi concorrenti quali Phil Mickelson, che rigioca il torneo dopo sei anni, Patrick Reed, Bubba Watson, Jason Day, Hideki Matsuyama e Tommy Fleetwood, solo per citarne alcuni.

WOODS - Non sarà al via Tiger Woods, costretto a rinunciare a causa di un infortunio al collo accusato la scorsa settimana e dal quale non si è ancora ripreso. «Ho provato a recuperare - l'annuncio di Woods su Twitter - ma sfortunatamente non ce l'ho fatta. Spero di essere pronto per il prossimo Players Championship».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati