Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

Pianello d’Ostra riabbraccia il ciclocross con il Memorial Giancarlo Ceccacci

Pianello d’Ostra riabbraccia il ciclocross con il Memorial Giancarlo Ceccacci

L’obiettivo di riportare il cross a Pianello d’Ostra è un tassello importante della macchina organizzativa

di Giacomo Zito

PIANELLO D’OSTRA - Grazie all’ottimo lavoro svolto nelle passate edizioni, in casa Gruppo Sportivo Pianello si sta già lavorando per essere pronti a mettere in cantiere la quinta edizione del Memorial Giancarlo Ceccacci domenica 17 novembre, quarta prova dell'Adriatico Cross Tour 2019-2020.

LA LOCATION - Tra le importanti novità di quest’anno la location principale (Pianello d’Ostra) e la logistica della manifestazione tutta a Pianello d’Ostra negli impianti sportivi in Via Fausto Coppi: una gara a pronta a regalare grandi emozioni nel tracciato curato nei minimi dettagli dal sodalizio pianellese proponendo un percorso cittadino con una parte veloce e alcune parti tecniche con partenza e arrivo sulla storica via San Gregorio, già sede storica delle più belle gare organizzate fin dagli anni settanta dal Gruppo Sportivo Pianello.

L’OBIETTIVO - L’obiettivo di riportare il cross a Pianello d’Ostra è un tassello importante della macchina organizzativa affinché si confermi su ottimi livelli nel panorama regionale ed extra regionale del ciclocross già espressi negli anni precedenti, potendo contare del sostegno degli sponsor Studio Tecnico Ceccacci Lorenzo, Cingolani Bike Shop, Valmisa Pakaging, Cantina Boccafosca, Tecnoclima di Pianelli Emanuele, Elettrosat impianti elettrici e satellitari, unitamente all’amministrazione comunale di Ostra che ha concesso il patrocinio.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati