Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

Pinot grigio DOC delle Venezie: seconda vendemmia della nuova DOC

Pinot grigio DOC delle Venezie: seconda vendemmia della nuova DOC

Buono lo stato di salute della denominazione: continua la crescita sui mercati internazionali con il DOC

di Ludovica Vavalà

GAMBELLARA - Fervono i preparativi tra le vigne per una vendemmia che si preannuncia molto buona per qualità e quantità: nell’areale della DOC delle Venezie tra meno di dieci giorni è previsto l’inizio della raccolta del Pinot grigio confermando il trend – anticipato nei giorni scorsi dalle previsioni sia di Regione Veneto che dell’Osservatorio del vino UIV Ismea - di un aumento della quantità stimato tra il 15 e 20% sullo scorso anno, con una qualità delle uve molto buona.

IL COMMENTO - «Abbiamo iniziato la nostra seconda vendemmia nel migliore dei modi festeggiando il superamento dei 100 milioni di unità imbottigliate» ha commentato il Presidente del Consorzio DOC delle Venezie Albino Armani «segno evidente di quanto i mercati internazionali abbiano capito e accolto la nostra proposta di una filiera tracciabile che punta a riposizionare il Pinot grigio italiano del Nord-est con una forte identità territoriale. Uno scenario che ci ha permesso di chiudere nel migliore dei modi la prima semestrale 2018 della DOC».

AD INIZIO ANNO - Nei primi sei mesi di quest’anno, lo ricordiamo, è stato infatti superato il milione di ettolitri di vino certificato (1.003.615 hl), ossia il 73% del prodotto vendemmiato, equivalente a oltre 130 milioni di bottiglie di Pinot grigio, già rivendicato a DOC e richiesto dai mercati esteri (con un imbottigliato effettivo che corre in parallelo e supera le 100 milioni di bottiglie), a conferma di un trend che prefigura la giacenza zero prima di fine campagna (dicembre 2018)

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati