Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Moda

Planium: metallo nell’Interior Design

Planium: metallo nell’Interior Design

A seconda del trattamento che Planium gli riserva, il metallo può avere una differente luminosità

di Silvia de Mari

MILANO - Molte volte il metallo è stato protagonista nella storia dell’Arte e dell’Architettura per l’apporto che fornisce negli apparati esterni. Oggi però il metallo è presente sempre più frequentemente nell’Interior #design. Arredare col metallo significa diffondere un senso di minimalismo, di #design ridotto all’essenziale, il che dà anche una percezione di rigore all’insieme. Il metallo è eterno, la sua manutenzione è minima e -importantissimo - si può riciclare. 

IL TRATTAMENTO - A seconda del trattamento che #Planium gli riserva, il metallo può avere una differente luminosità e matericità, con effetto diretto ovviamente sull’estetica… il metallo spazzolato, ad esempio, ha un carattere di maggiore lucidità rispetto al satinato il quale, tuttavia, è più sofisticato al tatto e alla vista perchè alterna chiaro e scuro, ombra e luce. E ciò può valere anche per l’Acciaio, sia esso Inox oppure ossidato, per il cangiante Rame e per le sue leghe ottenute con stagno o zinco, cioè i “dorati” Bronzo e Ottone…

LE POSE - Posare con #Planium è una questione di rapidità, ma anche di reversibilità: con le pose a secco, alternative ai modelli tradizionali, il brand investe sulla sostenibilità ambientale, evitando l’utilizzo di colle e siliconi. Con diverse modalità vengono proposte: la posa ad appoggio di AP01 Lay Floor – la più rapida in assoluto -, quella one-click di PL01 Invisible, la “meccanica” di SM02 Evolution con viti angolari a vista o infine la sempre pratica e magnetica di MG01 Magnetic Floor.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati