Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Pomezia, Ferrarini (FdI): “Basta strumentalizzazioni sulla scuola”

Pomezia, Ferrarini (FdI): “Basta strumentalizzazioni sulla scuola”

ROMA – “Dispiace constatare che sulla questione del trasporto degli studenti e degli istituti scolastici superiori tra Pomezia ed Ardea, alcune forze politiche oggi all’opposizione stiano strumentalmente cavalcando un tema serio che, quando erano al governo del territorio non sono stati capaci di risolvere”. Così in una nota il capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio Metropolitano Massimo Ferrarini, che ha aggiunto.

“Con il Sindaco Veronica Felici stiamo lavorando affinchè, insieme alle istituzioni che ne hanno la competenza, si possa trovare una soluzione a breve e medio termine al problema del trasporto, in attesa di realizzare una struttura scolastica adeguata a soddisfare le esigenze di un territorio importante come quello di Ardea e Pomezia, che non può essere abbandonato. A chi oggi pare aver perso la memoria, occorre ricordare che, la carenza, se non proprio la totale assenza di strutture scolastiche superiori ad Ardea e Pomezia, si trascina da molti lustri. I disagi di oggi sono da imputare ad una decennale mancata programmazione, in termini di edilizia scolastica, tutta in capo alla Città Metropolitana di Roma, al centrosinistra ed al Movimento Cinque Stelle che ininterrottamente ne reggono le sorti dal 2003. La mia solidarietà va al Sindaco Felici, agli studenti ed alle loro famiglie, con l’auspicio che continui e si intensifichino dialogo e collaborazione tra tutte le istituzioni investite dal problema, al fine di una soluzione condivisa. Parallelamente mi auguro che cessi ogni forma di strumentale propaganda politica che non contribuisce a quello che deve restare un obiettivo nell’interesse di tutta una comunità”. Conclude la nota di Massimo Ferrarini.

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo