Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Portogallo: il governo vuole tassare i pensionati europei

Portogallo: il governo vuole tassare i pensionati europei

Si vuole alzare l’aliquota al 10% mentre ora è allo zero per i primi dieci anni

di Giacomo Zito

LISBONA - Pensionati europei: il Portogallo vi vuole tassare. Il governo del partito socialista ha proposto di tassare fino al 10% i pensionati europei che, da quest’anno, si vorranno stabilire nel Paese. La proposta rientra nella finanziaria del 2020, in un emendamento. 

RITORNO - Si tratterebbe di un segnale importante per l’economia del Paese, in crescita da anni ormai. Infatti, al culmine della crisi del 2008, il Portogallo aveva esonerato dal pagamento delle tasse gli europei che decidevano di vivere nel Paese per almeno sei mesi l’anno. L’esenzione valeva per dieci anni. Adesso, però, si cambia rotta e si vuole ritornare al passato. Niente più agevolazioni, almeno per i pensionati. Ora bisogna vedere quando e come questo emendamento verrà applicato.

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Covid-19, non è andato tutto bene 27 luglio 2020 10:01

Covid-19, non è andato tutto bene

Dopo tanta solidarietà sbandierata ai quattro venti, le parole e le promesse sono rimaste vane

ROMA - “Andrà tutto bene”. Uno slogan che, da marzo, ha accompagnato quotidianamente l’emergenza generata in Italia dalla pandemia di Coronavirus. Ecco, a ben vedere lo...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati