Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

Posticipata la nona edizione della Granfondo La Garibaldina

Posticipata la nona edizione della Granfondo La Garibaldina

Per il prolungarsi dell’emergenza sanitaria nazionale, si interrompe una tradizione

di Valerio Cruciani

MENTANA - Arriva lo stop per Coronavirus anche per la Granfondo La Garibaldina-Cycle’n’Cycle-Coppa Città di Mentana-Memorial Arnaldo e Maurizio Ciccolini. Per il prolungarsi dell’emergenza sanitaria nazionale, si interrompe una tradizione che vedeva ogni anno, nel mese di aprile, la grande festa delle due ruote a Mentana di inizio stagione costretta allo slittamento nella nuova data di domenica 20 settembre.

L’ANNUNCIO - L’annuncio degli organizzatori del Gruppo Ciclistico Ciccolini Mentana è arrivato in concomitanza con le disposizioni della Federazione Ciclistica Italiana sulla sospensione di tutti gli eventi FCI sul territorio nazionale fino al 30 aprile: la classica amatoriale di primavera, giunta alla nona edizione, si sarebbe dovuta correre domenica 26 in tandem con il Baby Cross La Garibaldina di sabato 25 per giovanissimi under 13 anch’esso annullato.

GLI ORGANIZZATORI - Gli organizzatori vogliono scusarsi con quelli di altre manifestazioni già programmate nella stessa data del 20 settembre: seguiranno a breve ulteriori aggiornamenti sulle nuove modalità di iscrizione. Ai tanti sostenitori della Garibaldina, un grande abbraccio virtuale da parte di tutto il comitato organizzatore con l’imperativo di RESTARE A CASA perché ANDRA’ TUTTO BENE a tutela della nostra salute. Appuntamento a Mentana, a fine estate, nel giorno della ricorrenza dei 150 anni della Breccia di Porta Pia con un esercito garibaldino pronto a pedalare!

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Parlamento, zona franca 25 maggio 2020 10:03

Parlamento, zona franca

I politici di casa nostra, anche durante il lockdown, hanno continuato a non dare il buon esempio

ROMA - “Quis custodiet ipsos custodes?”, o per meglio dire (visto che con la didattica a distanza di latino sul pc, ultimamente, se ne sta leggendo molto) “chi sorveglierà i...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati