Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Moda

Prada guarda alla Cina

Il 6 giugno la maison sfilerà per la collezione Uomo Primavera/Estate 2020 a Shanghai

di Claudio Carassiti

ROMA – Prada sfilerà con la collezione Uomo Primavera/Estate 2020 a Shanghai il 6 giugno. La presentazione vuole essere "l'emblema di un dialogo tra le due realtà, diverse ma complementari" in concomitanza del 40/o anniversario del gemellaggio tra la città cinese e Milano.

LA SCELTA – La Cina, spiega Miuccia Prada, ha «sempre occupato un posto di rilievo nell'immaginario di Prada: in particolare Shanghai e la sua ricca vita culturale. L'attitudine e l'identità di questa città, la sua dinamica capacità di far interagire il passato con il presente, il vecchio con il nuovo, sono fonti di costante scambio e interesse».

A MILANO – La sfilata però non lascerà 'orfana' Milano: durante la Fashion Week dedicata all'uomo, Prada offrirà due appuntamenti: un evento musicale live il 14 giugno alla Fondazione e una presentazione statica della collezione Uomo.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati