Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

Proclamati online i vincitori di TuttixTutti 2018

Il concorso nazionale rivolto alle parrocchie che premia i progetti di utilità sociale

di Martina Turco

ROMA - Si è conclusa con un bilancio estremamente positivo un’edizione che ha registrato una straordinaria partecipazione delle parrocchie. Impegnativa la selezione per la giuria che ha analizzato le numerose candidature pervenute, ben 567, sulla base dei criteri di valutazione, come l’utilità sociale dell’idea, la possibilità di risolvere, grazie al progetto, problematiche presenti nel tessuto sociale, la capacità di dare risposta a bisogni individuali e/o collettivi della comunità di riferimento e l’eventuale creazione di nuovi posti di lavoro.

IL PRIMO POSTO - Ad aggiudicarsi il terzo premio da €10.000 di TuttixTutti è stata la parrocchia Santa Maria della Fiducia di Roma con “La Casa della Misericordia”, un’Opera di Carità che vuole dare una risposta concreta al grido d’aiuto di coloro che si trovano in uno stato di disagio e gravitano intorno alla comunità parrocchiale. Questo l’obiettivo del progetto che intende offrire sostegno e servizi per far sentire finalmente a casa persone senza fissa dimora e famiglie in difficoltà. Dalla distribuzione di viveri al vestiario, dall’assistenza medica al servizio docce, dal pranzo in famiglia al più articolato percorso di reinserimento nella società, grazie al servizio di orientamento lavoro e al supporto del Caf. Più di 1.000 famiglie potranno usufruire anche di una mensa, di prossima apertura, che diventerà un punto di riferimento per i senzatetto del quartiere.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni 1 giugno 2020 10:02

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni

Il movimento si auto-dichiara in aperta opposizione al populismo, eppure...

“Tempi duri per i troppo buoni” recitava e recita tuttora un adagio popolare, che sta a sottolineare come la mancanza di malizia o scaltrezza possa lasciare dietro i più puri o,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati