Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Prodi: «Italia viva? Somiglia a uno yogurt»

Prodi: «Italia viva? Somiglia a uno yogurt»

Romano Prodi in un'intervista al quotidiano La Repubblica

di Claudio Carassiti

ROMA - Romano Prodi in un'intervista al quotidiano La Repubblica, parlando di Italia Viva di Matteo Renzi, ha detto: «Che tragedia, i partiti di un uomo solo. La sua uscita era assolutamente prevedibile. Ma ugualmente inspiegabile nei tempi. Non si può operare per costruire un governo e immediatamente mettere un’ipoteca sullo stesso governo»

IL COMMENTO - Per l'ex premier, «il personalismo si fa strada in tutti i partiti ed è una tendenza mondiale. Pensiamo a Trump e Bolsonaro. Il primo esempio, in qualche modo, è stato Berlusconi. Oggi però i personalismi sono ancora più esasperati fino a rischiare il ridicolo».

IL NOME - Per il nome: «bellissimo nome. Un mio amico lo propose per uno yogurt forse per via dei fermenti vivi - dice Prodi -. Il problema è che lo yogurt ha una scadenza ravvicinata e questo per un partito può essere un problema. Parlo sul serio: attenzione che i partiti personali funzionano la prima volta. Ripeterli crea problemi. Questo vale per tutti, per Renzi e forse anche per Salvini».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati