Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

Psichiatria: pochi medici per troppi pazienti

Psichiatria: pochi medici per troppi pazienti

Nel 2017 si sono registrati oltre 92mila ricoveri, a fronte di un calo del 10% tra i medici

di Stefania Abbondanza

ROMA – Sempre più pazienti con disturbi mentali e sempre meno psichiatri ed operatori per curarli: nel 2017 infatti, secondo gli ultimi dati, oltre 92mila sono stati i ricoveri e 600mila gli accessi al Pronto soccorso, mentre in un solo anno si è registrato un calo del 10% di medici psichiatri ed operatori (da 62 a 56 per 100mila abitanti). E' il quadro descritto dalla Società Italiana di Psichiatria (Sip), in occasione della prossima Giornata Mondiale della Salute mentale del 10 ottobre.

LA SITUAZIONE – Il "quadro clinico della psichiatria italiana - afferma la Sip - è quasi in fase terminale". Meno medici e carenza di personale specializzato, e più pazienti con disturbi: è questo il contesto critico in cui, afferma la Sip, "gli operatori sono costretti a turni di lavoro massacranti per soddisfare le crescenti richieste dei malati a fronte di una riduzione dei servizi".

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Coronavirus: quando riprenderà la democrazia parlamentare? 25 marzo 2020 13:35

Coronavirus: quando riprenderà la democrazia parlamentare?

L'avvocato Fabrizio Valerio Bonanni Saraceno è intervenuto in esclusiva su Cronacadiretta.it per fare il punto della situazione

ROMA - L’emergenza coronavirus sta attraversando l’Italia, cambiando radicalmente la vita ed il quadro generale del Paese. In questo periodo di emergenza sanitaria, la redazione di...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus: il Governo sta agendo bene?

Risultati