Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

Quali sono gli effetti dell’inquinamento sui neonati?

Quali sono gli effetti dell’inquinamento sui neonati?

Lo rivela un nuovo studio incentrato sull’esposizione a inquinanti nell’aria sulle donne in gravidanza

di Stefania Abbondanza

ROMA - L’esposizione allo smog per le donne incinta non è salutare. Lo rivela un nuovo studio pubblicato su Environmental International. Tra gli effetti ci sarebbero un peso minore alla nascita e problemi di tipo respiratorio derivanti da disfunzionalità a livello neuronale. Non si tratta, comunque, del primo studi del genere, m agli interessi sono certamente particolari e innovativi. A studiarci è stato un team di ricerca dell’Istituto per la salute globale di Barcellona (ISGlobal), che ha analizzato i dati di 1700 coppie madre-figlio residenti in varie aree della Spagna.

I RISULTATI - I risultati dello studio dimostrano che una particolare esposizione al particolato fine nel corso dei primi tre mesi di gravidanza può comportare a un rischio maggiore di un nascituro più magro e con un indice di massa corporea più basso del dovuto all’età di quattro anni.

I COMMENTI - «Questo studio prospettico suggerisce che l’esposizione all’inquinamento atmosferico durante la gravidanza potrebbe essere associata a ritardi nella crescita fisica nei primi anni di vita», riferisce Serena Fossati, una delle autrici dello studio.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, dal barcone al pallone: il razzismo a convenienza 13 luglio 2020 10:02

Calcio, dal barcone al pallone: il razzismo a convenienza

Lo straniero, secondo una diffusa mentalità, è da denigrare solo quando è avversario

ROMA - La coerenza, ce ne stiamo accorgendo, non è cosa di questi tempi. Ciò che oggi sosteniamo strenuamente, domani condanniamo in maniera forte e convinta; senza che questa sia...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid-19: siete preoccupati per una possibile seconda ondata del virus in Italia?

Risultati