Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Quando una birra ti costa caro: Nigel Farage sotto controllo per violazione quarantena

Quando una birra ti costa caro: Nigel Farage sotto controllo per violazione quarantena

Il leader del Brexit Party non avrebbe aspettato le due settimane prima di uscire di casa dopo un viaggio negli USA

di Claudio Carassiti

ROMA - Una birra postata sui social potrebbe costare caro a Nigel Farage, leader del Brexit Party. Il deputato, infatti, non avrebbe rispettato le due settimane di quarantena in seguito a un viaggio di ritorno dagli Stati Uniti prima di uscire di casa e di andare in un pub a bersi una birra. Ad accorgersene è stato il parlamentare liberal-democratico Davey che, riporta Sky News Britannica, ha informato la polizia del Kent per effettuare delle indagini. Secondo il deputato, il 20 giugno Farage era ancora negli Stati Uniti perché visto e fotografato insieme a Trump, quindi i conti non tornerebbero e Farage non avrebbe rispettato le due settimane di quarantena.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati