Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Quellenhof Luxury Resort Lazise, dolce vita sul Lago di Garda

Quellenhof Luxury Resort Lazise, dolce vita sul Lago di Garda

La giornata romantica stile anni ’60 al Quellenhof Luxury Resort Lazise

di Bianca Franchi

VERONA - Spensieratezza, divertimento e un tocco glamour. Caratteristiche della dolce vita che il Quellenhof Luxury Resort Lazise interpreta alla perfezione. Perla di architettura moderna incorniciata dal verde di oliveti e pinete, il nuovo resort della famiglia Dorfer è la location da sogno per la vacanza romantica. L’atmosfera mediterranea invita a visitare il pittoresco borgo di Lazise sul Lago di Garda, magari a bordo di una Vespa come in un film degli anni ’60. La giornata in perfetto stile dolce vita prosegue con aperitivo nell’elegante bistrot del resort 5 stelle lusso, relax nei 2.000 mq di spa, cena nel ristorante panoramico con menu gourmet e vini selezionati dalla sommelier dell’hotel.

LA VACANZA - Nei Quellenhof Luxury Resorts l’ospite trova veramente tutto ciò di cui può avere bisogno, anzi, molto di più: trova tutto ciò che rende la propria vacanza un’esperienza eccezionale e indimenticabile. Così il resort a Lazise sul Lago di Garda, per esprimere al meglio la propria anima da dolce vita mediterranea, offre agli ospiti servizi di noleggio moto e auto comodamente in hotel, per una gita di 4 ore oppure per l’intera giornata. Per le coppie, l’iconica Vespa per un tour romantico del borgo fortificato, ma anche moto elettriche più sportive e Harley Davidson per i rider più avventurosi. Per amici o famiglie, l’Ape Calessino, 3 posti dal’inimitabile design neo-vintage, oppure la celebre Fiat 500 cabrio a 4 posti. Infine, per chi ama scoprire città e i dintorni verdeggianti pedalando, il Quellenhof Luxury Resort Lazise dispone anche di biciclette e e-bike liberamente utilizzabili dai propri ospiti.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati