Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Quellenhof Luxury Resort Passeier, il complesso sportivo più grande dell’Alto Adige

Quellenhof Luxury Resort Passeier, il complesso sportivo più grande dell’Alto Adige

Il fiore all’occhiello del resort di lusso è rappresentato dai 7 campi da tennis

di Bianca Franchi

BOLZANO – La vacanza all’insegna del divertimento e dello sport è al Quellenhof Luxury Resort Passeier in Val Passiria. Il resort 5 stelle è situato in un’ampia area verde che costituisce il complesso sportivo più grande dell’Alto Adige: circondati da maestosi pini e flora alpina, al Quellenhof Luxury Resort Passeier gli ospiti possono scegliere tra molteplici attività, da quelle più classiche alle proposte più innovative.

IL TENNIS - Il fiore all’occhiello del resort di lusso è rappresentato dai 7 campi da tennis in terra battuta ai quali si aggiunge anche il primo campo da tennis padel in Alto Adige: da marzo a novembre corsi per adulti e bambini soddisfanno sia i principianti sia coloro che desiderano affinare i colpi. Davanti al complesso tennistico si estende il Golf Club Quellenhof, 4 buche con putting green che si aggiunge ai 4 campi da golf da 18 buche dislocati nei pressi del resort e raggiungibili in auto in 5-60 minuti. Oltre ai corsi e alle partite con i professionisti, i giocatori più competitivi possono partecipare ai tornei organizzati dal Quellenhof Luxury Resort Passeier ogni settimana. Il fiume Passirio, che scorre a poca distanza dall’hotel, è ricco di trote ed è quindi il luogo ideale per gli appassionati della pesca, che possono acquistare i permessi in hotel, noleggiare le attrezzature oppure richiedere una guida individuale. Il Quellenhof Luxury Resort Passeier ha pensato anche agli amanti degli animali: la scuola di equitazione Quellenhof offre infatti corsi e passeggiate con 20 cavalli addestrati per tutti gli ospiti (a partire dai 6 anni), e anche in caso di maltempo le lezioni, sia teoriche che pratiche, si svolgono all’interno del rinnovato maneggio del resort. A pochi passi dalla scuola di equitazione si trovano paddock, minipista per buggy per un’esperienza a quattro ruote e il t&b bike park.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati