Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Editoriali

Rabottini al Giro d'Italia e Zeman: due combattenti vincono la loro sfida

Rabottini al Giro d'Italia e Zeman: due combattenti vincono la loro sfida

La Domenica Sportiva premia anche il Napoli che brinda in Coppa Italia ed il Torino sale con il Pescara in serie A

di Stefano Testini

Una Domenica di Maggio un po' cupa, per i diversi lutti che hanno attraversato l'Italia forse per quella legge della vita del contrappasso, regala un raggio di sole di grande umanità. Si potrebbe dire con un leit motiv tanto caro anni fa "la determinazione al potere" che gioia vedere Matteo Rabottini ciclista pescarese tagliare vittorioso il traguardo di tappa. Il "piccolo grande uomo" ha compiuto un'impresa sportiva d'altri tempi la sua fuga  inizia dal 18 chilometro della corsa e poi dopo circa 60 chilometri si trova in solitario e combatte, lotta e suda nonostante il freddo, la pioggia e la nebbia per raggiungere il traguardo davanti a tutti. Ma la tappa del Giro d'Italia gli riserva delle sorprese, gli inseguitori si alternano ma non mollano, lui stanco scivola sull'asfalto e cade rovinosamente in una curva e si fa male, ma non molla rimonta in bici e si rianima e poi quando comincia a vedere il traguardo Joaquin Rodriguez lo avvicina e lo supera a poche centinai di metri dal traguardo ma l'abruzzese è di scorza dura si stringe nelle spalle e non si da per vinto; spinge sui pedali e pesta duro fino a quando non riesce a superare il compagno ed a vincere da eroe a quota 1.280 di Pian dei Resinelli. Dal ciclismo al calcio l'umile Pescara di Zeman l'allenatore di tante battaglie dentro e fuori dal campo ha dimostrato ancora una volta il suo valore andando a staccare, con una giornata di anticipo, il passaggio in serie A insieme al Torino. In serata il Napoli ha sconfitto la corazzata Juve per 2-0 nella finale di Coppa Italia allo Stadio Olimpico di Roma. Lo sport ha calato i suoi assi ed ha dimostrato il valore della determinazione per la gioia dei tanti sostenitori e tifosi di una bellisima pagina di vita.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati