Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

Regione Lazio, riprendono in sicurezza le visite ai parenti nelle case di riposo

Regione Lazio, riprendono in sicurezza le visite ai parenti nelle case di riposo

Bisognerà valutare all’atto della prenotazione della visita da parte dei familiari lo stato salute degli stessi e informarli sui comportamenti da seguire

di Stefania Abbondanza

ROMA - Si possono tornare a trovare i nonni nelle case di riposo. Nel Lazio riprendono in sicurezza le visite ai parenti più anziani che vivono nelle strutture come case di riposo o Rsa. L’importante sarà mantenere le norme vigenti sul distanziamento sociale e che la struttura si preoccupi dello stato di salute del visitatore, al fine di evitare la diffusione del virus. Le visite, compatibilmente con le condizioni cliniche dei pazienti, dovranno svolgersi preferibilmente in spazi esterni, utilizzando sempre correttamente la mascherina, nel caso in cui avvengano in spazi interni mantenendo il rispetto del distanziamento e delle norme igieniche di sicurezza. 

LE APP - Le strutture dovranno invitare i visitatori ed i propri ospiti, in possesso di uno smartphone, ad installare l’app del Ministero della Salute ‘Immuni’ e la app regionale Lazio ‘doctor Covid’ per mantenere un collegamento in caso di necessità con il proprio medico di medicina generale o la propria Asl.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Vaccino anti-Covid: ti immunizzerai quando il vaccino sarà disponibile per tutti?

Risultati