Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Renzi: «Accordo Pd-M5s? Non in mio nome»

Il senatore del Pd, Matteo Renzi, a "La Repubblica delle idee", a Bologna

di Claudio Carassiti

BOLOGNA - Il senatore del Pd, Matteo Renzi, a "La Repubblica delle idee", a Bologna, ha detto: «Per me la linea giusta è quella data da Zingaretti: se cade il governo si va a elezioni».

IL COMMENTO - «Spero che nessuno faccia quello che si pensava di fare a inizio legislatura per l'ansia di posizionamento di qualcuno che puntava magari a fare il presidente della Camera o il sottosegretario. Un accordo con il MoVimento 5 Stelle fatevelo voi, non in mio nome, senza di me». «Se cade il governo non so se ci può essere il Conte due, già non si capisce quale sia il Conte uno. È il primo ministro più inesistente della storia repubblicana. Sono imbarazzato per lui, è un aspirante cerimoniere», ha aggiunto Renzi.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, dal barcone al pallone: il razzismo a convenienza 13 luglio 2020 10:02

Calcio, dal barcone al pallone: il razzismo a convenienza

Lo straniero, secondo una diffusa mentalità, è da denigrare solo quando è avversario

ROMA - La coerenza, ce ne stiamo accorgendo, non è cosa di questi tempi. Ciò che oggi sosteniamo strenuamente, domani condanniamo in maniera forte e convinta; senza che questa sia...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid-19: siete preoccupati per una possibile seconda ondata del virus in Italia?

Risultati