Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Respirare il benessere nei Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol

Respirare il benessere nei Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol

Gli hotel del gruppo altoatesino Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol non vedono l’ora di riaccogliere i propri ospiti

di Bianca Franchi

BOLZANO – Finalmente è tempo di pensare alle vacanze, quest’anno più che mai alla scoperta di un’Italia da sogno. Situati nei luoghi più belli dell’Alto Adige, i 29 hotel del gruppo Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol stanno gradualmente riaprendo le porte ai propri ospiti, che potranno nuovamente vivere le magnifiche strutture in piena tranquillità, grazie a norme regionali di sicurezza, standard elevatissimi in ogni settore e personale altamente qualificato.

GLI HOTEL - Per i Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol, il benessere dei propri ospiti ha la priorità assoluta e ora in particolare gli aspetti salute e sicurezza hanno un’importanza centrale. Dal 1995, Belvita è garanzia di eccellente qualità su tutti i fronti, eccellenza in cui rientrano naturalmente anche gli standard igienici di alto livello. In questa situazione particolare, le misure preventive dei Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol sono state ampliate e potenziate con speciali provvedimenti di igiene e disinfezione per garantire all’ospite una vacanza benessere a 360°. Altra importante caratteristica, già propria delle realtà di questa categoria e che assume ora un nuovo valore, è la presenza di ampi spazi nei vari ambienti degli hotel Belvita. Già considerato un fattore di lusso, fondamentale per garantire agli ospiti tranquillità e privacy, lo spazio è ora una vera e propria forma di prevenzione. Ampie sale ristorante e grandi spazi comuni sia interni che esterni permettono di mantenere le distanze di sicurezza necessarie in tutta tranqullità e senza alcuna rinuncia per l’ospite.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati