Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Rifiuti, Zingaretti: «Regione Lazio ha fatto di tutto per aiutare Roma»

Il presidente della Regione in commissione Ecomafie: «Differenziata cresce in tutto il Lazio, tranne a Roma»

di Claudio Carassiti

ROMA - Il presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti in un'audizione in commissione Ecomafie ha detto: «Una Regione non è obbligata a ospitare i rifiuti che vengono dalla Capitale, lo fa per senso di responsabilità». «C'è un tema di relazioni: ogni volta che c'è una richiesta tento di fare di tutto per siglare accordi con i territori, presidenti di Regione o amministrazioni comunali che comunque devono ricevere sul proprio territorio materiale trattato o non trattato che viene dalla Capitale» ha spiegato il governatore.

IL COMMENTO - «Questo è l'elemento di criticità maggiore che noi abbiamo perchè una Regione non è obbligata ad ospitare i rifiuti che vengono dalla Capitale, lo fa per senso di responsabilità - ha proseguito Zingaretti - questo atteggiamento di ospitalità sicuramente verrebbe aiutato dalla piena consapevolezza dell'amministrazione comunale che non c'è un obbligo ad ospitare i rifiuti che vengono dalla Capitale, molto è determinato dall'approccio che si ha, dalla volontà di spiegare che si tratta di una cosa provvisoria. Ribadisco che la dimensione politica sta nella risoluzione del problema».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati