Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Arte e Cultura

Rism School: Varese riferimento mondiale per il Gotha della matematica

Rism School: Varese riferimento mondiale per il Gotha della matematica

Tre eventi tra giugno e agosto porteranno in città illustri matematici da tutto il mondo

di Giulio Calenne

VARESE – Varese ormai da qualche anno è diventata un centro di grande attrazione di “beautiful minds”. Centinaia di matematici provenienti da tutto il mondo e anche qualche Fields Medal, (considerato l’equivalente del Nobel per la matematica) sono stati attirati in città dalla RISM School - la Riemann International School of Mathematics (www.rism.it), diretta dal professor Daniele Cassani, docente del Dipartimento di Scienza e Alta Tecnologia, dell’Università degli Studi dell’Insubria.

GLI EVENTI - L’estate richiamerà in città tre eventi di grande prestigio, a Villa Toeplitz, sede della School, dal 19 al 23 giugno è in programma il primo corso di dottorato organizzato dalla RISM “Between discrete and continuous structures”, che vedrà il grande ritorno in Italia del professor Umberto Mosco, Harold J Gay Chair Professor al Worcester Polytechnic Institute. Matematico di grande fama internazionale, mentore di almeno due generazioni di matematici che si sono affermati nel panorama scientifico internazionale, invitato dal professor Cassani, il professor Mosco terrà un corso a cavallo tra la matematica del mondo reale e la matematica astratta.

LA MATEMATICA - «Umberto Mosco è un esperto nello studio dell'approssimazione di fenomeni fisici che portano a strutture matematiche astratte, alcune delle quali portano oggi il suo nome, come la M-convergenza. Un tema da sempre di grande interesse nelle scienze, riguarda la possibilità di approssimare problemi complessi. Un metodo è quello di utilizzare un modello "continuo" (che corrisponde ad avere infinite particelle e tipico della matematica astratta) di cui si cercano soluzioni approssimate. Un'altra possibilità è quella di partire dal modello "discreto" (numero finito di particelle) che si trova in natura e studiarne il modello limite al crescere del numero di particelle studiandone l'evoluzione. Umberto Mosco presenterà in modo avvincente queste dinamiche di transizione tra discreto e continuo» sottolinea il professor Cassani.

LE DATE - Il 6 e 7 luglio - in occasione del Simposio per il sessantesimo compleanno della matematica italiana Daniela Lupo, sempre a Villa Toeplitz - aprirà i lavori  Louis Nirenberg: il più celebre matematico vivente, che ritornerà in città a 92 anni, dopo l’esordio sempre alla RISM School nel 2014. Chern Medal nel 2010 Nirenberg è considerato uno dei padri fondatori della matematica del XX secolo, e nel 2015 ha ricevuto l’Abel Prize insieme a John Forbes Nash jr.

A LUGLIO - La “Topological and Algebraic Advances in qft” diretta da Ron Donagi, University of Pennsylvania, e organizzata da Daniele Cassani e Sergio Cacciatori dell’Università degli Studi dell’Insubria, a Villa Toeplitz, dal 31 luglio al 4 agosto 2017, conferma l’importanza internazionale della School anche con la presenza di relatori provenienti dalle Università più prestigiose di tutto il mondo.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Roma, Raggi: analisi sul cambiamento del rapporto con i mezzi di comunicazione 24 febbraio 2017 10:10

Roma, Raggi: analisi sul cambiamento del rapporto con i mezzi di comunicazione

Come cambia la relazione tra il Sindaco e i media dopo le vicende giudiziarie

ROMA – La comunicazione politica della sindaca di Roma Virginia Raggi ha subìto un radicale cambiamento dopo l’inchiesta che l’ha vista indagata per falso e abuso...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Roma, giunta Raggi: avete fiducia?

Risultati