Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

Roma: gli animalisti bocciano la Raggi

Roma: gli animalisti bocciano la Raggi

Manifestazione nella Capitale a difesa degli animali

di Claudio Carassiti

ROMA - «Mancata vigilanza a tutela dei cani e dei gatti ospitati nelle strutture comunali e convenzionate; mancata abolizione delle botticelle, neppure limitate nei parchi; mancata trasformazione del Bioparco, largamente finanziato dal Comune, in centro di recupero per animali selvatici; mancata limitazione all'attendamento dei circhi; mancato protocollo ammazza-cinghiali siglato con la Regione Lazio; colonie feline abbandonate a se stesse; animali sul territorio, nei campi rom e non solo, completamente dimenticati nel silenzio assordante di questa amministrazione». Queste le accuse delle associazioni in difesa degli animali alla giunta romana guidata da Virginia Raggi. Animalisti Italiani, Enpa, Lav, Oipa, Amiconiglio Onlus, Avcpp, Leidaa, Ava, Confido nel Cuore, Comitato Animalista Monteverde e le Iene Vegane sono scese in piazza, nella giornata di giovedì scorso, «per dare voce agli animali della Capitale d'Italia - si legge in un comunicato - e per chiedere alla Sindaca Virginia Raggi di non continuare a girarsi dall'altra parte, facendo finta che tutto vada bene».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Covid-19, non è andato tutto bene 27 luglio 2020 10:01

Covid-19, non è andato tutto bene

Dopo tanta solidarietà sbandierata ai quattro venti, le parole e le promesse sono rimaste vane

ROMA - “Andrà tutto bene”. Uno slogan che, da marzo, ha accompagnato quotidianamente l’emergenza generata in Italia dalla pandemia di Coronavirus. Ecco, a ben vedere lo...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati