Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Arte e Cultura

Roma, il piano di Roberto Prosseda al Teatro Palladium

Roma, il piano di Roberto Prosseda al Teatro Palladium

L'appuntamento è per questa sera alle ore 20.30

di Flavia Cruciani

ROMA – Stasera alle ore 20.30 presso il Teatro Palladium di Roma, il pianista Roberto Prosseda, assieme alla Roma Tre Orchestra diretta da Luigi Piovano, presenterà la prima esecuzione assoluta del concerto per pianoforte e orchestra (1960) di Silvio Omizzolo (1905 - 1991), nella sua prima versione originale.

SPETTACOLO – Si tratta di un brano di grande spessore, caratterizzato da una scrittura virtuosistica e moderna, e rappresenta uno dei massimi capolavori del compositore padovano, a cui Roberto Prosseda negli ultimi anni ha dedicato una particolare attenzione, eseguendo la sua musica pianistica e cameristica sia in Italia, sia in vari Paesi stranieri. Del concerto esistono due versioni: la seconda, premiata al Concorso "Regina Elisabetta di Bruxelles del 1969", e la prima, con una diversa strumentazione, caratterizzata dalla presenza di tube e tromboni, che danno un colore particolarmente scuro alla partitura.

PROGRAMMA – Il programma del concerto comprenderà anche un'altra rarità sinfonica: Introduzione, Lento fugato, Allegro appassionato di Guido Alberto Fano (1875 - 1961), e la celeberrima Sinfonia n. 9 "Dal Nuovo Mondo" di Antonín Dvořák.  Sin dai suoi esordi discografici, dedicati alle incisioni integrali delle musiche pianistiche di Goffredo Petrassi e Luigi Dallapiccola, Roberto Prosseda nutre una particolare predilezione per gli autori italiani del Novecento.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Roma, giunta Raggi: avete fiducia?

Risultati