Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Roma, imbrattate le panchine arcobaleno simbolo della legge Zan

Roma, imbrattate le panchine arcobaleno simbolo della legge Zan

Al loro posto è stato disegnato un tricolore. La denuncia del Pd capitolino

di Giacomo Zito

ROMA - Erano state donate alla città di Roma dalla sezione del secondo municipio del Partito Democratico per “dire basta a ogni forma di discriminazione basata sulla propria identità sessuale, e per sostenere della legge Zan”. Poi, le panchine arcobaleno nella notte del 27 novembre sono state imbrattate da dai vandali. Prima, come si legge nel post-denuncia sul profilo ufficiale del partito, “sono arrivate le prime polemiche, anche da parte di ‘personalità’ istituzionali”. Quindi il gesto di sfida e scherno, la pittura di un tricolore: “Come se essere italiani ed essere, ad esempio, omosessuali fossero due cose inconciliabili. L’offesa, nei confronti di tutti, è che questa gente abbia usato la bandiera della Repubblica Italiana come un atto d’odio, di vendetta e di divisione” è la denuncia lanciata dagli attivisti del Pd. “Abbiamo denunciato il fatto e nei prossimi giorni ridipingeremo le panchine deturpate. Domenica 6 dicembre, alle 11:30, ci sarà, a Piazza Gimma il Presidio dei Diritti” conclude il post.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

2021, sarà l’anno della svolta anti-Covid?

Risultati