Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Russia, la Duma approva la modifica alla Costituzione

Russia, la Duma approva la modifica alla Costituzione

Il disegno di legge amplia l'autorità del parlamento russo e della Corte costituzionale

di Giordano D'Angelo

ROMA – La Duma (la camera bassa del parlamento russo) ha approvato in terza e ultima lettura il disegno di legge che modifica la Costituzione. Il testo fissa un limite di due mandati presidenziali, ma il capo di Stato in carica avrà la possibilità di candidarsi alla presidenza una volta che gli emendamenti entreranno in vigore.

LA SITUAZIONE – Il disegno di legge amplia l'autorità del parlamento russo e della Corte costituzionale, impedisce ai funzionari di detenere passaporti e permessi di soggiorno stranieri e garantisce la supremazia della Costituzione all'interno del sistema giuridico russo. Inoltre aggiunge un riferimento a Dio in Costituzione e sancisce il ruolo del russo come lingua di un gruppo etnico che forma lo Stato. Il testo modifica anche le leggi relative alle procedure e all'attuazione delle modifiche costituzionali.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni 1 giugno 2020 10:02

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni

Il movimento si auto-dichiara in aperta opposizione al populismo, eppure...

“Tempi duri per i troppo buoni” recitava e recita tuttora un adagio popolare, che sta a sottolineare come la mancanza di malizia o scaltrezza possa lasciare dietro i più puri o,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati