Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

Salute: cos'è Spirulina, la microalga naturale che dona benefici record alla nostra salute

Salute: cos'è Spirulina, la microalga naturale che dona benefici record alla nostra salute

La spirulina rappresenta una delle forme di vita più antiche sulla terra, gli aztechi la usavano già

di Anna Arena

SALERNO - Si coltiva in Italia, e precisamente ad Acciaroli, una piccola frazione di Pollica (SA), quello che è stato definito il cibo del futuro, ovvero la Spirulina, un alimento vegetale altamente efficace, dal potere energizzante e ricco di tantissime proprietà.

LA SPIRULINA - La Spirulina non è un’alga ma un cianobatterio. Negli ultimi anni in tutto il mondo sta crescendo molto il suo uso, e anche se non sostituisce il pasto consente di aggiungere un concentrato di nutrienti agli alimenti. La Spirulina può essere utilizzata infatti in tanti modi, come aggiunta al succo di frutta, all’insalata, allo yogurt, o alle salse e zuppe.

LA PRODUZIONE - Viene prodotta nell’azienda AlghePAM fondata nel 2014 dal biologo Edoardo Leggieri, e a ottobre 2016 è iniziata la sua commercializzazione. La produzione di Spirulina è semplice e complicata allo stesso tempo. È semplice grazie ai  fotobioreattori che consentono un controllo preciso della coltura, ed è complicata perché richiede molta pazienza e una  supervisione continua.

IL TEMPO - La produzione effettiva avviene per circa 9 mesi, raggiunge l’apice durante i mesi caldi e rallenta durante quelli freddi freddi. Al mattino presto viene effettuato il raccolto all’interno di opportuni filtri a maglia stretta ottenendo una pasta verde, che viene  pressata  ed infine trafilata in sottili spaghetti per velocizzare l’essiccazione che avviene a basse temperature.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati