Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

Salute e Probiotici: arriva Probilive

Salute e Probiotici: arriva Probilive

La nuova piattaforma di dialogo su salute, probiotici e microbiota

di Bianca Franchi

ROMA – Non è semplice parlare di salute e benessere durante un momento di difficoltà oggettiva dovuta alla diffusione del Covid-19. Ma è proprio questo che ha spinto la startup Probilive a creare la prima piattaforma online per parlare con gli utenti di molti temi relativi a salute, microbiota e probiotici. Una piattaforma composta da blog e social, reso possibile dal supporto di esperti del settore e dello staff, per metà al femminile, composto da giovani laureati in Economia e Marketing, con una importante propensione al web e social marketing.

PRIMA DEL COVID-19 - Prima della comparsa del Coronavirus, uno degli argomenti più discussi dalla comunità, non solo scientifica, era quello del microbiota intestinale e dei probiotici. Il primo è considerato un vero e proprio cervello ed è correlato a molteplici patologie; mentre il secondo continua a essere uno dei principali temi quando si parla di benessere, con una curva di ascesa commerciale in continua crescita, anche se i benefici dimostrabili scientificamente sono spesso da verificare e monitorare.

LA COMMUNITY - Non tutti i probiotici sono uguali, eppure il consumatore sembra non averne percezione. Da qui l’idea di Probilive di creare una community al servizio dei cittadini, sfruttando i principali canali di social network, che spieghi l’utilità del microbiota, oltre alle caratteristiche dei probiotici migliori, con più potenzialità e davvero utili.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati