Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Salvini: «Più espulsioni che arrivi»

Salvini: «Più espulsioni che arrivi»

Il vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, in una conferenza stampa al Viminale.

di Matteo Bertoncini

ROMA - Il vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, in una conferenza stampa al Viminale, ha detto: «Questo è il primo anno dopo tanti anni dove in Italia si registrano più espulsioni che arrivi, a fronte di 155 sbarchi i rimpatri sono 221».

IL COMMENTO - Ci sono evidenze «di contatti telefonici, tra alcune persone a bordo delle navi Ong e alcuni trafficanti a terra. Questo riguarderà le autorità giudiziarie e non il ministro dell’Interno», ha sottolineato Salvini, che ha parlato anche della missione Sophia: «Da 6 mesi chiediamo il cambio delle regole contro l’interesse nazionale italiano, nelle regole c’è il patto che tutti gli immigrati devono sbarcare in Italia, se qualcuno si sfila dalla missione per noi non è un problema. Qual è l’interesse nazionale dell’Italia a pagare? Se qualcuno ritiene di far venire meno questa missione ce ne faremo una ragione, è cosa buona e giusta, noi abbiamo prorogato per qualche mese questa missione a vantaggio di tanti e a svantaggio di uno».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati