Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Spettacolo

Samuele Sartini a Villa Papeete

Samuele Sartini a Villa Papeete

Samuele Sartini è un top dj house italiano molto attivo nei top club di tutto il mondo

di Stefania Abbondanza

MILANO - Samuele Sartini fa sentire il suo sound alla Villa Papeete di Milano Marittima (RA) nell'estate 2020. E' in console in quello che è uno dei simboli del divertimento italiano sabato 1 agosto e sabato 5 settembre 2020. "La Villa, una decina d'anni fa, è stato uno dei primi locali che mi avevano accolto come special guest", racconta Samuele. "In un periodo così lungo sono cresciuto e maturato, sia artisticamente sia come persona e sentire forte il supporto della famiglia Soldini fa davvero molto piacere". Tra l'altro l'estate 2020 è ricca di musica per Sartini anche dal punto di vista delle produzioni musicali. "Il 7 agosto su Enormous Tunes esce 'Roses', un brano che ho prodotto insieme a Dr.Space”, racconta Samuele Sartini. “La traccia è già stato supportata da Bob Sinclar ed altri dj internazionali... per cui non resta altro che incrociare le dita!”.

IL DJ - Samuele Sartini è un top dj house italiano molto attivo nei top club di tutto il mondo. La sua musica fa lo stesso: ad esempio, la sua “Love You Seek / Seek Bromance” nel 2018 è stata scelta per la colonna sonora di “The 15:17 To Paris”, film del celeberrimo premio oscar Clint Eastwood. Marchigiano, Sartini è spesso in console in eventi e club contano. Ad esempio, ha fatto scatenare party legati al GP di Formula 1 nel Barhein, suona spesso al Jimmy’z di Montecarlo e in Italia è guest con costanza al Pineta di Milano Marittima e al Just Cavalli di Milano. In console ha uno stile preciso e una tecnica esemplare, ma più che di ‘numeri’ e gesti che sanno stupire, ogni suo suo dj set è pieno di musica e di melodia, ovvero si mette sempre al servizio di ha voglia di ballare. Samuele Sartini è anche un produttore conosciuto in tutto il mondo. Nella sua carriera Samuele Sartini ha remixato tracce di superstar come Calvin Harris, Roger Sanchez, Paul Van Dyk ed Armin Van Buuren ed ha all’attivo diverse hit all’attivo diverse hit recenti. E non è tutto: troppi non sanno che Avicii deve un po’ del suo successo proprio a Samuele Sartini. Per la versione cantata del suo primo successo (Tim Berg – “Seek Bromance”), Avicii prese la voce da “Love U Seek”, un brano pubblicato da Samuele Sartini nel 2011 su Do It Yourself. Questa canzone è tornata con Rework curato dal dj marchigiano nel gennaio 2018, una nuova versione che mette ancor più in in risalto la bella voce di Amanda Wilson.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati