Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

SARS-CoV-2 un virus stagionale? Sì, ma non ora

SARS-CoV-2 un virus stagionale? Sì, ma non ora

Lo spiega Hassan Zaraket della American University di Beirut sulla rivista Frontiers in Public Health

di Caterina Scardigno

ROMA – Il SARS-CoV-2 diverrà un virus stagionale come altri coronavirus, ma solo quando sarà stata raggiunta l'immunità di gregge. Lo spiega Hassan Zaraket della American University di Beirut sulla rivista Frontiers in Public Health, sulla base del confronto tra dati relativi ad altri virus respiratori stagionali (dall'influenza a diversi altri coronavirus) e le ultime conoscenze disponibili in merito al SARS-CoV-2.

LA RICERCA – Gli esperti libanesi spiegano che il nuovo coronavirus ha ancora un indice di trasmissione troppo alto (legato al fatto che ad oggi solo una fetta minoritaria della popolazione lo ha incontrato sviluppando gli anticorpi), e finché tale indice non scenderà, il virus continuerà a circolare tutto l'anno in maniera molto efficiente.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Vaccino anti-Covid: ti immunizzerai quando il vaccino sarà disponibile per tutti?

Risultati