Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Moda

Scarpa torna "ribelle" con la versione 2.0 del suo scarpone più innovativo

Scarpa torna "ribelle" con la versione 2.0 del suo scarpone più innovativo

Svelato all'ISPO 2020 Ribelletech20 HD, evoluzione del modello da alpinismo

di Giordano D’Angelo

MONACO - Scarpa, azienda italiana tra i leader mondiali nella produzione di calzature da montagna, ha presentato ufficialmente Ribelle Tech 2.0 HD, nuova evoluzione dell’unico scarpone da montagna in grado di accompagnare gli alpinisti da valle fino alla vetta. L’evento si è svolto a Monaco in occasione di ISPO, la principale fiera internazionale di articoli sportivi, e ha visto la partecipazione di Hervé Barmasse, che ha collaborato alla realizzazione del prodotto.

EVOLUZIONE - La versione 2.0 è l’evoluzione del modello Ribelle Tech, che ha rappresentato una vera rivoluzione nel mondo dell’alpinismo: mai fino a quel momento era stato possibile, per un atleta, andare da valle fino alla vetta con un unico scarpone. Due anni di lavoro, portato avanti in stretta collaborazione con alcuni dei migliori alpinisti al mondo, sono serviti a Scarpa per arrivare a concepire e realizzare un #prodotto unico, che coniugasse la leggerezza di una scarpa da trail running con le prestazioni richieste ad uno scarpone da montagna. Il Ribelle Tech ha stabilito un nuovo standard in termini di peso e prestazioni, e non a caso ha ottennuto il prestigioso premio “Product of the Year” all’ISPO 2017.

IL PASSO IN AVANTI - «Con il primo Ribelle riuscimmo a cambiare le regole del gioco, scardinando alcune certezze precostituite» ricorda Davide Parisotto, Responsabile della Produzione di Scarpa. «Per farlo fu necessario uscire dagli schemi tradizionali e guardare al progetto da un punto di vista totalmente nuovo. Ora abbiamo cercato di fare un ulteriore passo avanti, ripensando tutti i principali elementi della calzatura».

RICERCA E SVILUPPO - Alla base di prodotti come questo c’è un forte impegno nell’ambito Ricerca e Sviluppo, in cui Scarpa investe circa il 4-5% del fatturato annuale. «Fondamentale è anche la costante collaborazione con i nostri atleti - spiega Sandro Parisotto, Presidente di Scarpa - che testano i nostri prodotti in prima persona, per poi fornirci tante indicazioni utili per renderli più performanti e confortevoli».

L'OBIETTIVO - L’obiettivo è arrivare a concepire prodotti totalmente nuovi, identificando quei bisogni e quelle necessità che ancora non sono soddisfatti dal mercato: una spinta all’innovazione che porta l’azienda di Asolo a depositare ogni anno quattro domande di brevetto europeo. «Vogliamo continuare ad accompagnare la crescita e l’evoluzione del settore outdoor, che sta diventando sempre più popolare anche tra le nuove generazioni - conclude Parisotto - restando fedeli a una tradizione di eccellenza Made in Italy costruita in più di 80 anni di storia».

UNA VITA MERAVIGLIOSA - A conclusione dell’incontro Hervè Barmasse ha espresso quello che è il pensiero di Scarpa e che è racchiuso nella storia del prodotto: «Se vuoi vivere una vita meravigliosa, devi essere ribelle».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Politica, il nuovo avanspettacolo 29 giugno 2020 10:02

Politica, il nuovo avanspettacolo

L’italico agone politico, mai come in questi giorni, sembra si sia trasformato in un grande varietà

ROMA - “L’uomo è, per natura, un animale politico”. Una delle più grandi ed importanti citazioni di Aristotele – che per primo identificò tre forme di...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus, app Immuni: siete favorevoli o contrari?

Risultati