Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

Scienza, ecco il silicio che emette luce

Scienza, ecco il silicio che emette luce

Gli autori dello studio sono riusciti a realizzare una nuova lega al silicio in grado di emettere luce

di Federico Marconi

ROMA – Ottenuto un silicio che emette luce: è la premessa per chip più veloci ed efficienti. A metterlo a punto, il gruppo dell’Università olandese di tecnologia di Eindhoven, coordinato da Erik Bakkers. Illustrati sulla rivista Nature, i futuri chip avranno svariate applicazioni, dalle auto a guida autonoma ai sensori per diagnosi mediche, o per misurare la presenza di inquinanti nell’aria.

LA SCOPERTA – Gli autori dello studio sono riusciti a realizzare una nuova lega al silicio in grado di emettere luce. Il prossimo passo, spiegano, sarà mettere a punto un laser al silicio per migliorare le prestazioni dei chip attuali. Un obiettivo, chiariscono, che potrebbe essere realizzato entro il 2020. In questo modo, spiegano gli esperti, “si potrà fare fronte alla crescente quantità di dati prodotti e scambiati ogni anno”.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati