Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

Scoperto Goblin, un nuovo corpo celeste del Sistema Solare

Scoperto Goblin, un nuovo corpo celeste del Sistema Solare

È il più lontano corpo celeste e impiega 40.000 anni per compiere la sua orbita intorno al Sole

di Cinzia Giachetta

ROMA - Il Centro per i pianeti minori dell'Unione Astronomica Internazionale (Iau) ha confermato la scoperta, del 2015, di Goglin, il corpo celeste più distante mai avvistato nel Sistema Solare. La sua sigla è 2015 TG387 e ha un diametro di circa 300 chilometri e impiega 40.000 anni per compiere la sua orbita intorno al Sole.

IL COMMENTO - Secondo Chad Trujillo: «Queste simulazioni non dimostrano che ci sia un altro pianeta massiccio nel nostro Sistema Solare, ma sono un'ulteriore prova che qualcosa di davvero grande potrebbe esserci lì fuori". Secondo Piero Benvenuti, segretario uscente della Iau».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati