Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Tecnologia

Secondo il Nyt Microsoft vuole acquistare TikTok

Secondo il Nyt Microsoft vuole acquistare TikTok

Il quotidiano lo rivela citando una fonte interna che ha preferito rimanere anonima. Il social è accusato negli Usa di rubare i dati degli utenti

di Giordano D'Angelo

ROMA - Pare che Microsoft voglia acquistare TikTok. A dirlo è una fonte anonima interna al New York Times che ha spiegato: "Non è chiaro quanto siano avanzati i colloqui tra Microsoft e TikTok, ma qualsiasi accordo potrebbe aiutare a modificare la proprietà di TikTok" rivela la fonte al giornale statunitense. Il noto social dei più giovani è di proprietà della ByteDance, una società internet cinese valutata 100 miliardi di dollari, e ultimamente non se la sta passando molto bene negli Usa.

LE ACCUSE - Tutti i massimi esponenti della Casa Bianca non hanno mai nascosto le preoccupazioni in merito alla possibilità che TikTok possarubare i dati dei propri utenti per trasferirli al governo cinese. Ad andarci con il piede di piombo, ultimamente, è stato proprio il segretario di Stato, Mike Pompeo, in un'intervista rilasciata a Fox News, secondo cui l'applicazione sarebbe una minaccia alla sicurezza interna degli Stati Uniti, pur senza avere le prove delle accuse. Intanto a tutti i dipendenti impegnati nelle campagne elettorali del Partito Democratico e di quello Repubblicano è stato intimato di non usare l'app e di eliminarla dal computer, per paura che possa essere usata come un'arma per raccogliere dati utili per influenzare le prossime elezioni. Lo stesso presidente Donald Trump, inoltre, ha dichiarato proprio in concomitanza con la rivelazione che "stiamo esaminando Tiktok. Potremmo metterlo al bando". Secondo alcuni rivelazioni, il presidente starebbe anche considerando di ordinare alla società ByteDance di vendere la propria creazione, proprio a seguito dei problemi di sicurezza che starebbe creando e che stanno portando alla messa al bando della stessa dal territorio statunitense.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati