Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Interviste

Serie A, Filippini: “Mauri uomo derby, la Lazio può far bene”

L'ex calciatore a CronacaDiretta.it: “Pronostico? Finisce 2-1 per i i biancocelesti”

di Stefano Blando

ROMA – Antonio Filippini, ex calciatore di Brescia, Palermo e Lazio è intervenuto ai microfoni di CronacaDiretta.it, per parlare del derby di Roma, in programma allo stadio Olimpico domenica 11 gennaio alle ore 15. 

STATO DI FORMA - “Quest'anno – dichiara l'ex calciatore - è una partita aperta a tutti i risultati. La Lazio sta facendo molto bene ed ha qualcosa in più rispetto agli altri anni”. “ La Roma – prosegue Filippini a CronacaDiretta.it - l'ho vista giocare a Udine e non ha fatto una grandissima partita”.

FORMAZIONE - “L'infortunio di Lulic può essere un grosso problema per la Lazio perché quando è in forma può cambiare le partite. Comunque sia, la Lazio ha grandi giocatori in grado di poter mettere in difficoltà il reparto difensivo della Roma”. 

SUD AMERICA – La sfida nella sfida sarà quella tra Felipe Anderson e Iturbe, che stanno vivendo periodi di forma differenti. “Il brasiliano – commenta - sta facendo veramente la differenza in alcuni tratti della partita dove è proprio devastante. Iturbe si deve ancora adattare ai meccanismi di Garcia, però non dimentichiamoci l'infortunio che ha avuto a inizio stagione, per cui è normale”. 

UOMO PARTITA – L'ex calciatore non ha dubbi su chi possa essere il migliore in campo.“Può essere ancora il “vecchietto” Mauri, perché conosce bene il Derby”.

PRONOSTICO – Antonio Filippini ne è sicuro: “2-1 per la Lazio”

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati