Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Settembre al Tanzer, in Val Pusteria

Settembre al Tanzer, in Val Pusteria

Il Gourmet Boutiquehotel Tanzer propone il pacchetto september.short stay, 4 giorni in Val Pusteria nella stagione più bella

di Silvia de Mari

ISSENGO (BZ) - Issengo è un bel borgo vicino a Falzes, a pochi chilometri dalla città di Brunico, nel bel mezzo della Val Pusteria. Da qui si può partire per escursioni in posti bellissimi e famosi, come il Lago di Braies, le Tre Cime di Lavaredo, la Val Badia, oppure godersi la tranquillità delle montagne e dei boschi isolati, intorno a questo paese di 350 abitanti.

HOTEL - Il Gourmet e Boutique Hotel Tanzer si trova in centro paese e ha sole 20 camere. E’ gestito da diversi decenni dalla famiglia Baumgartner che da sempre accoglie i propri ospiti facendoli sentire come a casa. A metà settembre, lontano dall’alta stagione di agosto, con un clima gradevole che alterna belle giornate a fresche serate, ecco la proposta per uno short stay di 4 giorni, più precisamente dal 16 al 20 settembre. La proposta si chiama september.short stay ed è stata pensata per presentare le delizie autunnali della Val Pusteria. Si visiteranno piccole aziende che producono formaggi, si farà visita ad agricoltori di patate e vignaioli estremi, i più “al nord dell'Italia”.... e in più si potrà imparare come si impasta e si inforna il "Breatl", il pane pusterese del contadino.

LA PROPOSTA - I servizi inclusi della proposta sono: Mezza pensione – colazione servita á la carte, sweeties pomeridiani fatti in casa e la cena gourmet a 5 portate, servita à la carte. Relax – nella sauna finlandese e in quella a infrarossi, nella sala relax con legno di pino cembro, nell'idromassaggio "Eddy pool" all´aperto, nel grande giardino. Infine, regalino da portare a casa.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati