Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Siria, gli Usa ammettono la colpa per un attentato

Siria, gli Usa ammettono la colpa per un attentato

Determinante l'inchiesta del New York Times sui minuti precedenti e successivi all'attacco

di Silvia de Mari

ROMA - Nel marzo del 2019 gli Stati Uniti organizzarono un raid aereo a Baghuz, in uno degli ultimi atti della guerra contro l'Isis. L'attacco però non ebbe l'esito sperato. Invece dei combattenti di Daesh, a rimanere colpiti furono principalmente civili, che morirono a decine, specialmente donne e bambini. A due anni da quel terribile incidente, ora finalmente gli Usa ammettono le colpe e fanno un conto delle morti: ottanta. A fare leva sull'opinione pubblica, per quell'attacco, anche un'inchiesta del New York Times in cui si rivelavano i minuti precedenti al raid e il panico di quelli successivi, una volta che le forze armate si sono accorte dell'errore.

 

Immagine di repertorio

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Quirinale, Mattarella saluta: super partes o sarà crisi 13 dicembre 2021 10:01

Quirinale, Mattarella saluta: super partes o sarà crisi

L’elezione del 13° Presidente della Repubblica si presenta come una delle più delicate

ROMA - Il 3 febbraio 2022 si chiuderà ufficialmente il settennato di Sergio Mattarella, che saluterà il Quirinale dopo aver dato mandati per quattro Governi (Gentiloni, Conte I, Conte...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio: alla luce degli evidenti errori arbitrali, sarebbe giusto espandere l'utilizzo del VAR in ogni competizione calcistica?

Risultati