Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Slow snow in Valgardena

Slow snow in Valgardena

Non solo sci, ma ciaspolate e gita in carrozza

di Bianca Franchi

BOLZANO - Indubbiamente la Val Gardena è tra i posti più belli al mondo per sciare. Piste bellissime incastonate tra le Dolomiti. La scommessa dell’hotel Tyrol di Selva di Val Gardena è di organizzare una vacanza sulla neve indimenticabile anche per chi non sa (o non desidera) sciare. Lo scenario di Selva è incantevole ed è fruibile anche senza gli sci ai piedi: l’hotel Tyrol, lo storico hotel di Selva, organizza per gli ospiti romaniche gite sulla poetica slitta trainata dai cavalli. Si sale e ci si accomoda nel senso letterale del termine all’interno della carrozza, tra morbide e calde coperte. La slitta trainata dai cavalli lascia la sua traccia sulla neve, si parte per un viaggio fatto di emozioni, circondati dai profumi alpini e dalle vette dolomitiche.

SCI - Oltre alla gita in slitta l’hotel Tyrol organizza nello speciale pacchetto una passeggiata nel bosco con le ciaspole, con guida privata: un itinerario innevato, silenzioso, lontano da tutti, dove la natura rivela la sua anima invernale, coperta di neve e di tranquillità. Per chi ama lo shopping, la proprietaria dell’hotel Bibiana Dirler sa consigliare gli ospiti: i migliori negozi, le migliori botteghe, i prodotti gastronomici da portare a casa e le migliori pasticcerie dove coccolarsi con una cioccolata calda e le dolci leccornie altoatesine.

L’HOTEL - Le altre proposte sono da gustare e provare all’interno dell’hotel, a cominciare da una “culinary experience” nel ristorante Suinsom gourmet con menu degustazione di 5 portate e abbinamento vini e dai ben 4 massaggi benessere da 50 minuti. Benessere e buona cucina sono gli highlight dell’hotel Tyrol, a cui si aggiunge anche la cantina dei vini per una degustazione plurisensoriale con la Sommelier Marika Rossi. Gli appetizer dello chef Alessandro Martellini accompagnano i vini che vengono spiegati dalla sommelier con grandissima passione: la degustazione è un momento conviviale dove imparare a discernere le diverse note dei vini.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

2021, sarà l’anno della svolta anti-Covid?

Risultati