Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Games

Sony punta alle microtransazioni per “aiutini” quando si rimane bloccati in un gioco

Sony punta alle microtransazioni per “aiutini” quando si rimane bloccati in un gioco

Un nuova trovata che può aiutare i giocatori ma può essere un modo per far spendere di più

di Martina Turco

ROMA - Siete rimasti bloccati in un gioco? Sony ha pensato una soluzione per voi. Un nuovo brevetto legato a un’intelligenza artificiale darà la possibilità ai giocatori di chiedere un “aiutino” in cambio di un piccolo contributo economico. Se ci sono pezzi di gioco troppo difficili, quindi, basterà pagare per poterli superare. 

L’ASSISTENZA - La realtà però sembrerebbe essere più complessa del previsto, dato che l’IA dovrebbe essere innanzitutto una macchina in grado di raccogliere dati sulle modalità di gioco dell’utente per aiutarlo a superare determinati punti del gioco. Si spera, quindi, che il ricorso alle microtransazioni sia per ultima istanza, dato che se dovesse essere sviluppato potrebbe portare a un totale sconvolgimento delle modalità di gioco classiche.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Politica, il nuovo avanspettacolo 29 giugno 2020 10:02

Politica, il nuovo avanspettacolo

L’italico agone politico, mai come in questi giorni, sembra si sia trasformato in un grande varietà

ROMA - “L’uomo è, per natura, un animale politico”. Una delle più grandi ed importanti citazioni di Aristotele – che per primo identificò tre forme di...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus, app Immuni: siete favorevoli o contrari?

Risultati