Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Parlamento Europeo

Sostegno dell'UE per mitigare gli effetti immediati della crisi COVID-19

Sostegno dell'UE per mitigare gli effetti immediati della crisi COVID-19

Sostenere le regioni e le persone dell'UE più colpite dalla crisi, coprendo le spese a partire dal 1 ° febbraio 2020

di Silvia de Mari

BRUXELLES - Il comitato per lo sviluppo regionale ha rafforzato lo spiegamento di risorse e misure dell'UE aggiuntive eccezionali, note come REACT-EU, per promuovere la riparazione delle crisi. La relazione è stata adottata lunedì con 37 voti favorevoli, nessuno contrario e 4 astensioni. Lo strumento REACT-EU proposto dalla Commissione prima dell'estate mobilita investimenti aggiuntivi e offre agli Stati membri una grande flessibilità per affrontare gli effetti immediati della crisi.

INCORAGGIARE - Per incoraggiare le autorità nazionali a finanziare progetti di buona qualità, i deputati hanno votato per consentire ai paesi dell'UE di utilizzare le risorse aggiuntive anche nel 2023 e nel 2024, oltre la scadenza del 2022 della Commissione. I deputati insistono nel garantire che le risorse raggiungano le regioni e le persone più colpite e vogliono che gli investimenti si concentrino su: infrastrutture sanitarie e sociali, sistemi sanitari e servizi per tutti, comprese le aree transfrontaliere, le regioni ultraperiferiche, le aree colpite dalla transizione industriale e dallo spopolamento, settori del turismo e della cultura, occupazione giovanile, gruppi svantaggiati.

LE RISORSE - I deputati sottolineano la necessità di mantenere il livello delle risorse finanziarie REACT-UE presentato dalla Commissione, ovvero 55 miliardi di euro, nonostante i tagli di bilancio proposti dal Consiglio europeo. I deputati hanno inoltre convenuto che le spese per le operazioni coperte dovrebbero essere ammissibili a partire dal 1 ° febbraio 2020.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, quasi tutta Italia in zona rossa: restrizioni troppo dure o necessarie?

Risultati