Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Spagna: accordo di governo tra socialisti e Podemos

L'annuncio riguarda un preaccordo stipulato dalle due forze politiche progressiste del Paese

di Giordano D'Angelo

ROMA - Raggiunto in Spagna un accordo per la formazione di un nuovo governo tra il Partito Socialista e Unidos Podemos. A firmarlo sono stati i due leader Pedro Sanchez e Pablo Iglesias, che si sono incontrati al Congresso per discutere sulla formulazione di questo patto simbolico. «Abbiamo raggiunto un preaccordo per formare un governo di coalizione progressista che combini l'esperienza del Psoe e il coraggio di Unidas Podemos», ha dichiarato oggi Iglesias. Parlando di un “preaccordo”, il leader di Podemos pone l’accento sulla provvisorietà, dato che per avere una conferma della nuova coalizione si dovrà attendere il voto di fiducia del Parlamento. 

LA NECESSITÀ STORICA - In conclusione, Iglesias pone l’accento sulla necessità di questo governo, facendo riferimento al momento storico del Paese in cui la destra di Vox ha raddoppiato i propri voti in pochi mesi: «Ciò che ad aprile era un'opportunità storica è diventato una necessità storica».

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Salvini, l’influencer con l’umanità ad orologeria 6 luglio 2020 10:01

Salvini, l’influencer con l’umanità ad orologeria

L’ultima trovata del leader leghista, intento a cercare nuovi consensi e voti, riguarda la delicata questione tra Hong Kong e Cina

ROMA - “LIBERTÀ PER HONG KONG!”, uno slogan di quelli chiari e precisi. Quattro parole per schierarsi apertamente a favore del territorio autonomo posizionato nel Sudest della...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus, app Immuni: siete favorevoli o contrari?

Risultati