Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

S.S. Lazio centoventi anni dopo, Fabio Poli premiato a Piazza della Libertà

S.S. Lazio centoventi anni dopo, Fabio Poli premiato a Piazza della Libertà

All’ex biancoceleste è stato conferito un premio alla carriera

ROMA - Fabio Poli, ex attaccante della Lazio tra il 1985 ed il 1987, è stato insignito di un prestigioso riconoscimento. All’ex biancoceleste è stato conferito un premio alla carriera, per tutto quello che ha dato al club in termini di goal e di prestazioni. Immancabile il ricordo di quel gol che, il 5 luglio 1987, consentì alla Lazio di imporsi per 1-0 contro il Campobasso nello spareggio per non retrocedere in Serie C, disputato a Napoli.

«Ringrazio i tifosi della Lazio per questa grande emozione che mi stanno facendo provare» ha dichiarato Poli, presente a Roma in Piazza della Libertà per la manifestazione “Centoventi anni dopo incontriamoci in Piazza della Libertà”, il villaggio biancoceleste che celebra i 120 anni della S.S. Lazio. «Io sono uno di quei diciotto ragazzi che hanno fatto qualcosa di importante per questa società, salvandola dalla Serie C. Oggi la Lazio sta vivendo un momento speciale e, visto il mio passato, posso ritenermi veramente contento. A trentadue anni da quanto successo, questo premio mi emoziona tantissimo».

Poli è stato premiato da Daniele Ognibene (Consigliere della Regione Lazio) e da Mario Notari (Presidente della Lazio Motociclismo).

«Come Regione Lazio – ha dichiarato Ognibene – abbiamo voluto sostenere le varie iniziative che ricordano i 120 anni della S.S. Lazio. Un obiettivo sicuramente importante per una squadra che è un patrimonio per la città e per tutta la regione. La Lazio, infatti, nasconde anche un’importanza culturale ed etica che non può essere sottaciuta. Come istituzione, quindi, abbiamo ritenuto giusto sostenere le iniziative di carattere sociale e culturale».

«Oggi celebriamo la nascita di una squadra – ha detto Notari – che 120 anni fa ha portato il concetto di sport in tutta la città. Dobbiamo molto a quei nove ragazzi che decisero di intraprendere un progetto così ambizioso ed importante».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati