Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

Star bene: essere ottimisti allunga la vita

Star bene: essere ottimisti allunga la vita

Una longevità che dagli studiosi è definita "eccezionale", soprattutto nel caso in cui non ci sono malattie

di Stefania Abbondanza

MILANO - L'ottimismo allunga la vita. La conferma arriva da una ricerca scientifica condotta alla Boston University School of Medicine. Si tratta di uno studio di lunga durata, di circa 30 anni, avviato precisamente nel 1986 e conclusosi nel 2016, anno fino al quale si sono registrati i decessi. Il campione su cui sono stati effettuate le ricerche è molto vasto e conta circa 70.000 mila donne, la maggior parte delle quali infermiere con un età compresa tra 58 e 86 anni, quindi con un età media di 70 anni seguite per 10 anni.

IL CAMPIONE - Il campione degli uomini contava invece 1400 soggetti di età compresa tra 41 e 90 anni, con un'età media 62 anni, seguiti in questo caso appunto per 30 anni. Lo stesso campione è stato poi suddiviso in 4 gruppi, in base al grado di ottimismo dimostrato e seguito nelle sue abitudini e atteggiamenti più o meno positivi nei confronti della vita. La dottoressa Lewina Lee, psicologa clinica del National Center degli Stati Uniti, è stata a capo del progetto di studio e i risultati ottenuti sono stati sorprendenti.

I RISUTATI  - Il concetto dell'ottimismo che allunga la vita non è nuovo come oggetto di studio scientifico, ma in questo caso la validità della ricerca è da riscontrarsi non solo nel campione di studio estremamente vasto, ma anche nella lunga durata. I risultati sono stati pubblicati pochi giorni fa sulla rivista scientifica Proceedings of National Academy of Sciences. Gli studiosi hanno constatato che coloro i quali hanno dimostrato maggiore ottimismo nell'affrontare la vita di tutti i giorni sono vissuti dall'11% al 15% in più rispetto a chi invece ha avuto tendenze alla depressione, all'abbattimento o comunque a un atteggiamento pessimista.

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati