Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Tecnologia

Steve Jobs: un suo floppy firmato vale 84mila dollari

Il floppy di Macintosh era "in ottime condizioni", firmato con un pennarello nero da Jobs

di Giacomo Zito

ROMA – Resta vivo il mito di Steve Jobs. Un floppy disk con la firma del co-fondatore di Apple è stato venduto alla cifra record di 84mila dollari, era stato messo all'asta a fine novembre con un valore stimato di 7.500 dollari.

L’OGGETTO – Il floppy di Macintosh era "in ottime condizioni", firmato con un pennarello nero da Jobs che solitamente era riluttante a mettere il suo autografo. Il pezzo di storia dell'informatica è stato certificato e venduto dalla società RRAuction, la stessa che ha messo all'asta il biglietto da visita di Jobs, Ceo di Apple fino al 2011, quando si dimise per motivi di salute.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati