Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Parlamento Europeo

Stoccaggio di energia nell'UE per favorire la decarbonizzazione

Stoccaggio di energia nell'UE per favorire la decarbonizzazione

I deputati propongono opzioni per sviluppare idrogeno e batterie

di Silvia de Mari

BRUXELLES - Poiché l'energia da fonti rinnovabili fa sempre più parte del mix energetico europeo, i deputati propongono modi per intensificare soluzioni di stoccaggio come l'idrogeno o le batterie domestiche. In una relazione adottata lunedì, gli eurodeputati nel comitato dell'industria, della ricerca e dell'energia delineano la loro strategia per lo stoccaggio dell'energia, che svolge un ruolo cruciale nel raggiungimento degli obiettivi dell'accordo di Parigi sui cambiamenti climatici.

IL COMMENTO - L'eurodeputata principale Claudia Gamon (Renew Europe, AT) ha dichiarato: «Lo stoccaggio di energia sarà essenziale per la transizione verso un'economia decarbonizzata basata su fonti di energia rinnovabile. Poiché l'elettricità generata dall'energia eolica o solare non sarà sempre disponibile nelle quantità necessarie, sarà necessario immagazzinare energia. Oltre alle tecnologie di stoccaggio che già sappiamo funzionare bene come lo stoccaggio di idrocarburi pompato, un certo numero di tecnologie svolgerà un ruolo cruciale in futuro, come le nuove tecnologie di batteria, lo stoccaggio termico o l'idrogeno verde. Questi devono avere accesso al mercato per garantire un approvvigionamento energetico costante per i cittadini europei».

IDROGENO VERDE - Il comitato dell'industria, della ricerca e dell'energia invita la Commissione europea e gli Stati membri a rimuovere le barriere normative che ostacolano lo sviluppo di progetti di accumulo di energia, come la doppia imposizione o carenze nei codici di rete dell'UE. Anche le reti transeuropee nel settore dell'energia devono essere riviste al fine di migliorare i criteri di ammissibilità per coloro che desiderano sviluppare strutture di stoccaggio dell'energia, affermano i deputati.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati