Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Stop-and-go di puro benessere

Stop-and-go di puro benessere

All’Alpina Dolomites Health Lodge & Spa sull’Alpe di Siusi. Snow&wellness con vista sulle cime bianche

di Martina Turco

BOLZANO – Quattro giorni, quanto basta per staccare la spina e ricaricare le batterie concedendosi una giusta pausa relax via dalla città. Dove? In una bellissima spa di montagna, per regalarsi beauty experience indimenticabili. Tra bagni alle erbe che sanno di fieno, larice e stella alpina, facial che sfruttano le proprietà curative dei prodotti naturali e massaggi che si ispirano alla tradizione orientale per regalare effetti benefici che durano anche una volta rientrati a casa.

I PACCHETTI - E all’Alpina Dolomites Health Lodge & Spa, uno degli hotspot più esclusivi delle Dolomiti, i PACCHETTI SPECIALI SHORT STAY sono il giusto compromesso per un pit-stop alpino dagli effetti salutari. Da domenica a giovedì, una mini-vacanza “a tema” da scegliere, a seconda del periodo, tra 4 tipologie di offerte.

IL PRIMO - Dall’8 al 24 dicembre 2019 e dal 15 marzo al 12 aprile 2020, “Alpina Relax” regala momenti rivitalizzanti di puro benessere con un programma beauty che comprende un massaggio californiano, un impacco agli aromi e un trattamento viso abbinato a una schedule quotidiana di movimento e relax.

IL SECONDO - Dal 12 al 26 gennaio 2020 e dall’8 marzo al 12 aprile 2020, “Alpina Sport” offre un pieno di energia con un massaggio Activ, un bagno alle erbe alpine e un massaggio Thai, oltre al programma giornaliero di momenti di relax alternati all’attività outdoor.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati