Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Sudan, raggiunta l'intesa per il ritorno di Hamdok premier. Plauso dell'Unione Africana

Sudan, raggiunta l'intesa per il ritorno di Hamdok premier. Plauso dell'Unione Africana

A poche settimane dal golpe militare arriva finalmente l'accordo

di Maria Chiara Fantauzzi

ROMA - "Soddisfazione" per l'accordo sottoscritto in Sudan tra il presidente del Consiglio sovrano Abdel Fatah Al-Burhan e il primo ministro Abdalla Hamdok è stata espressa oggi dall'Unione Africana. In una nota si definisce l'intesa "un passo importante per il ritorno dell'ordine costituzionale prefigurato dagli accordi di Khartoum del 19 agosto 2019 che delineano la transizione democratica e consensuale" nel Paese.

L'ACCORDO - L'accordo prevede il ritorno di Hamdok alla guida del governo poche settimane dopo l'intervento dei militari, guidati da Al-Burhan, che lo avevano destituito il 25 ottobre. Da allora a Khartoum e in altre città del Sudan si erano tenute proteste di piazza e si erano verificati disordini. In scontri con i militari avevano perso la vita decine di dimostranti, che chiedevano il rispetto degli accordi e la liberazione di Hamdok, finito agli arresti.

 

FONTE: Agenzia Dire

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Quirinale, Mattarella saluta: super partes o sarà crisi 13 dicembre 2021 10:01

Quirinale, Mattarella saluta: super partes o sarà crisi

L’elezione del 13° Presidente della Repubblica si presenta come una delle più delicate

ROMA - Il 3 febbraio 2022 si chiuderà ufficialmente il settennato di Sergio Mattarella, che saluterà il Quirinale dopo aver dato mandati per quattro Governi (Gentiloni, Conte I, Conte...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio: alla luce degli evidenti errori arbitrali, sarebbe giusto espandere l'utilizzo del VAR in ogni competizione calcistica?

Risultati